Le Catacombe di San Sebastiano

Le catacombe sono aree sotterranee che nascono tra la fine del II e gli inizi del III secolo d.C., adibite alla sepoltura e alla commemorazione funebre dei membri della comunità cristiana.

Questi sepolcreti venivano scavati principalmente nel tufo e nella pozzolana, come pure in altre tipologie di terreno caratterizzate da facilità nella lavorazione e grande resistenza, tali da garantire la creazione di complessi sistemi di gallerie e cubicoli strutturati su diversi piani.

Alcuni di questi ambienti sono riccamente decorati, altri hanno ospitato le tombe dei martiri che nel corso del medioevo hanno attirato la devozione di numerosi pellegrini.

Via Appia Antica,136

Price

€ 13,00
(di cui € 3,00 diritti di prenotazione)

Duration

30 minuti

Description

Il luogo dove sorge la Catacomba di San Sebastiano era anticamente un profondo avvallamento, usato come cava di pozzolana e detto ad catacumbas (ovvero “presso le cavità”), una denominazione che per esteso è divenuta sinonimo di cimitero sotterraneo.

Fin dal I secolo il sito è stato intensamente sfruttato ed edificato: le gallerie sotterranee furono riutilizzate per ricavarvi sepolture a loculo, in superficie, invece, furono costruiti diversi colombari e almeno due impianti residenziali (le cosiddette villa piccola e villa grande) dotate di notevoli decorazioni pittoriche parietali.

Intorno alla metà del II secolo il fondo dell’avvallamento fu interrato per creare una piazzola, su un lato della quale vennero costruiti in successione tre mausolei (di Clodius Hermes, degli Innocentiores, dell’Ascia).

Un ulteriore interro dell’area fu realizzato per dare spazio alla costruzione della triclia, un porticato delimitato da un muro sul quale sono state identificate numerose invocazioni graffite rivolte ai SS. Pietro e Paolo, che in questo luogo erano venerati insieme intorno al 250.

Sul luogo, poi, l’imperatore Costantino (306-337) fece erigere una Basilica a forma di circo romano (detta “circiforme”).

Intanto, già nel III secolo, cominciava a svilupparsi nel sottosuolo la catacomba che ospitò le tombe dei martiri Sebastiano ed Eutichio.

Tariffe di accesso (inclusi costi di gestione)

Biglietto intero € 13,00 (Biglietto € 10.00 + Diritti di prenotazione € 3,00)

  • Per singola Catacomba inclusivo di visita guidata in lingua con personale delle Catacombe (per le lingue disponibili per ogni Catacomba, vedi sotto) e diritti di prenotazione.

Biglietto ridotto € 10,00  (Biglietto € 7.00 + Diritti di prenotazione € 3,00)

  • Minori di età compresa tra i 7 e i 16 anni
  • Gruppi costituiti da studenti appartenenti a scuole ed istituti, di primo e secondo grado (età compresa tra 7 e 16 anni)
  • Studenti di archeologia, architettura, storia dell’arte e beni culturali sino ai 25 anni di età compiuti, che si presentano con adeguata certificazione
  • Sacerdoti, religiosi e religiose, seminaristi e novizie, che si presentano con adeguata certificazione

Biglietto gratuito

  • Bambini da 0 a 6 anni
  • Portatori di handicap ed eventuale accompagnatore
  • Studenti del Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana (muniti di tesserino rilasciato dalla Pontificia Commissione di Archeologia Sacra)
  • Sacerdoti e suore appartenenti alla Famiglia Religiosa della Comunità Custode della catacomba 
  • Professori, insegnanti e catechisti accompagnatori di gruppi (una gratuità per ogni 15 visitatori paganti)
  • Per i gruppi, costituiti da almeno 35 persone, che acquistano il biglietto a tariffa intera, sono concessi due ingressi gratuiti
  • Guide turistiche munite di tesserino in corso di validità studiosi che, documentando l’oggetto della loro ricerca, facciano richiesta specifica alla Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.

Informazioni ed accoglienza

  • Data la natura specifica dei luoghi, esistono specifiche limitazioni per la visita da parte di persone con diversa abilità.
  • Si consiglia comunque ai visitatori di portare delle scarpe adeguate ad un pavimento antico e non sempre piano ed, in funzione delle stagioni, indumenti adeguati alle temperature dei sotterranei.
  • All’interno della catacomba è vietato fotografare e fare riprese video.
  • È vietato fumare all’interno dei monumenti

Lingue disponibili per le visite guidate: Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo e Tedesco

Per altri orari, lingue e giorni disponibili scrivere a info@omniavaticanrome.org

Come arrivare con i mezzi pubblici

SAN SEBASTIANO

Indirizzo: Via Appia Antica, 136

  • AUTOBUS: linea 118 dalla Stazione Metro Colosseo o Circo Massimo (Linea B)
  • AUTOBUS: lines 218 dalla Stazione Metro di San Giovanni (Linea A)

The value of the experience

The oldest name of these places dug underground was our and most common "cemetery", a word that derives from the Greek and means "place of rest". When Christians laid down the bodies of their deceased loved ones they were certain that they were only asleep for a long sleep, awaiting the awakening of the resurrection. For this reason the catacombs are not sad dark slums, but they are a secret world that opens to the pilgrim with all the beauty, faith and memory of those who believed in Christ and in his word of hope.

Card. Ravasi

The position Google Maps

The Catacombs of Saint Sebastian

Below the Constantinian Basilica, we can see the mausoleums of the Innocentiores and of the Ax are characterized by an elegant stucco decoration, unusual for catacombs.

The mausoleum of Clodius Hermes, on the other hand, preserves refined frescoes inside that recall the three main moments of the funeral rite, while on the outer wall of the terrace above it is possible to witness a rich funeral banquet.

read more

On the back wall of the triclia, also known as memoria apostolorum, you can read more than five hundred graffiti invoking the intercession of the apostles Peter and Paul.

Very monumental, thanks to the intervention of the presbyters Proclino and Ursus, at the beginning of the sixth century, is the tomb of the martyr Sebastian.

In the ancient right aisle of the Constantinian basilica, it is possible to visit the museum of sarcophagi, an important testimony of the funerary sculptural art of late antiquity.

hide
€ 13,00
(di cui € 3,00 diritti di prenotazione)

Add more experiences