Giardini Pontifici di Castel Gandolfo

Sulle pendici dei Colli Albani a 24 chilometri da Roma sorgono le Ville Pontificie di Castel Gandolfo, luogo di riposo e pause estive di tanti Pontefici dal 1620 in poi.

Piazza della Libertà, 00073 Castel Gandolfo RM

Prezzo

da € 23,00

Descrizione

Alla fine del Cinquecento i Pontefici entrarono in possesso dell'area, che diventò patrimonio inalienabile della Santa Sede.

Urbano VII Barberini ( 1623 - 1644) fu il primo papa a villeggiare in questa residenza, nella primavera del 1626, una volta terminati  iprimi lavori di sistemazione del Palazzo, affidati a Carlo Maderno. toccherà ad Alessandro VII Chigi (1655/1667) completare la costrusione del Palazzo pontificio.

Clemente IV Ganganelli (1769 - 1774) ampliò la residenza con l'acquisto dell'adiacente villa Cybo e del suo enorme parco dell'estensione di circa tre ettari, trasformato in uno splendido giardino, ricco di marmi, statue e fontane di grande pregio.

Informazioni ed accoglienza

INFORMAZIONI DI SERVIZIO

È obbligatorio prenotare data e ora della visita.   

La visita è disponibile tutti i giorni escluso la domeni­ca e le festività vaticane, previa verifica della disponibilità scrivendo a romacristiana@orpnet.org 

FESTIVITÀ VATICANE

Per l’elenco aggiornato delle festività vaticane di ogni anno clicca qui

MODALITA' DI VISITA:

  • Tour su mezzo ecologico (su gomma) con audioguida multilingue (italiano, inglese, spagnolo, tedesco, francese, russo) - durata 60 minuti circa;
  • Visita a piedi con guida ufficiale dello Stato della Città del Vaticano (italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo) - durata 2 ore circa

PUNTO D’INCONTRO:

Presentarsi 15 minuti prima dell'orario di prenotazione direttamente presso l'ingresso delle Ville Pontificie

ACCESSIBILITA'

Il servizio non è accessibile ai viistatori con sedia a rotelle. 

MODALITA' DI ACQUISTO E PRENOTAZIONE

Contattare romacristiana@orpnet.org

INDICAZIONI UTILI

  • Il bus non è al momento attrezzato con pedana per sedie a rotelle
  • Alla visita sono ammesse solo le persone decorosamente vestite 
  • Il servizio guardaroba non è disponibile
  • Non sono ammessi pacchi e valigie. Sono ammessi solo zaini e borse di piccole dimensioni
  • Non sono ammessi ombrelli
  • Sono ammesse solo bottiglie in plastica
  • Non è consentito consumare cibo durante la visita
  • Non è consentito fumare all’interno del bus
  • E' consentito fotografare ma senza l'utilizzo del flash
  • Non è consentito scendere dal bus durante la visita
  • Non è consentito raccogliere fiori, piante ed erbe aromatiche
  • Il tour è confermato anche in caso di condizioni metereologiche avverse
  • L’itinerario di visita del Giardini Vaticani è suscettibile di variazioni per impreviste attività della Santa Sede o dello Stato della Città del Vaticano
  • Il sito non dispone di un parcheggio interno
  • Sono ammessi solo bastoni di ausilio alla deambulazione
  • I visitatori possono essere soggetti a controlli di sicurezza

Come arrivare

Punto di incontro:  Castel Gandolfo, presso l'ingresso delle Ville Pontificie

Come arrivare

Bus: Metro Linea A, direzione Anagnina. Scendere alla fermata capolinea di Anagnina. Dal Bus Terminal Linee COTRAL prendere il bus linea Roma - Castel Gandolfo. Scendere alla fermata di Castel Gandolfo e seguire le indicazioni per il centro del paese (10 minuti a piedi).

Treno: Stazione Termini, linea ferroviaria Roma - Albano. Scendere alla stazione di Castel Gandolfo. Dalla stazione seguire le indicazioni per il centro del paese (15 minuti a piedi)

Automobile: strada statale 7 in uscita da Roma e eseguire le indicazioni per Castel Gandolfo. Vari parcheggi gratuiti e a pagamento. A seconda del parcheggio prescelto seguire le indicazioni per il centro del paese (dai 5 ai 15 minuti a piedi).

Aggiungi altre esperienze